Canelli Wine Run

Correre con un buon bicchiere di Moscato o Barbera, assaporando le specialità enogastronomiche dell’astigiano unendole ad una visita dei monumenti storici legati al viticoltura monferrina.

A Canelli sabato primo settembre è in programma la "fun run” dedicata al vino e ad alcuni “spirits” del mondo Ramazzotti.

Una idea unica e fantasiosa pensata da un gruppo di ragazzi del territorio, giunta quest anno alla sua terza edizione.

È ormai un dato di fatto che le "fun run" siano diventate anche in Italia una realtà dai numeri importanti e soprattutto in continua crescita. Spesso e volentieri format statunitensi vengono importati nel nostro Paese con notevole successo. Ma se il mondo intero ci riconosce un dote è certamente quella dell'originalità.

Alla “Canelli Wine Run” i partecipanti potranno percorrere i cinque chilometri più “vinosi” di sempre nel centro cittadino. Su un percorso pianeggiante saranno allestite postazioni ad ogni km sotto i quali i numerosi wine spryer spruzzeranno il vino con atomizzatori a spalla.
tutti i runner, anche i più piccoli, chi corre e chi passeggia, verranno inondati da vino e colori… iniziando dallo start con l’aperitivo rosato Ramazzotti proseguendo con il Ruchè di Castagnole Monferrato (km 1), l'Asti Spumante (km 2), il barbera ed il suo consorzio (km 3),  il metodo classico delle Cantine Bosca (km 4), il moscato Canelli e la sua associazione (km 5) per terminare con l'amaro Ramazzotti sulla linea d'arrivo.. e novità tutta 2018, il vino nebulizzato potrà anche essere degustato lungo il percorso!!

L’ happening inizierà alle 16.30 con il riscaldamento, organizzato dagli istruttori della palestra Settimo Elemento.
Alle 18.30  lo “stappo” per la partenza. Al termine un ricco ristoro tricolore offerto dalla proloco Antico Borgo Villanuova e non solo.. Naturalmente vi sarà la possibilità di degustare, all'interno del Wine Run Village, le specialità di uno street food tutto canellese.

Non manchera’  la musica a tenere compagnia: in diretta lungo il percorso e con esibizioni live di band e dj set che intratterranno il pubblico fino a tarda sera.

"L'entusiasmo delle persone che ci contattano anche da molto lontano così come quella degli amici del nostro territorio è la vera motivazione per organizzare un evento straordinario ma molto complesso" dichiara Valentina Quaglia a nome di tutti gli organizzatori.

"Siamo convinti che, anche attraverso eventi allegri e spensierati come questo, si possa promuovere il nostro territorio soprattutto su un target giovane che spesso fatichiamo a raggiungere" conclude il Sindaco e Presidente della provincia di Asti Marco Gabusi.

"I motivi d’orgoglio sono molteplici" afferma il Consigliere delegato allo sport Giovanni Bocchino: nel 2017 le iscrizioni online hanno fatto registrare una presenza doppia rispetto al 2016, con una maggioranza di ragazze. Tante le richieste da fuori regione, le più “lontane” dal Friuli e dalla Toscana, segno che l’evento pur essendo molto legato al territorio riesce ad avere una sua originalità, speriamo per l’edizione 2018 di raggiungere una cifra a 3 zeri. Ed infine il tentativo da parte di alcuni di “copiare” l’evento utilizzando il marchio “Wine Run” che però è stato registrato e depositato con lungimiranza dal Comune di Canelli e che quindi ha reso vano il tentativo stesso"

Le iscrizioni online aprono oggi e solo per i primi 50, prezzo agevolato a 10 €, prezzo che aumenterà con il passare dei giorni.

Gli iscritti avranno diritto ad un pacco gara coloratissimo!! Sacchetta contenente una maglietta da indossare il giorno dell'evento, buono ristoro, buono ricarica drink e buono massaggio, buoni sconto e gadget.

Tutte le info sul sito canelliwinerun.it o sulla pagina Facebook.

La manifestazione viene realizzata grazie al supporto del Comune di Canelli, fondazione CRAsti, Ramazzotti, Cantina Bosca, il consorzio della Barbera e dell’Asti Spumante, Associazione dei Produttori Moscato Canelli, Enoteca Regionale di Canelli e Proloco Borgo Antico di Villanuova